Miglior Action Cam Subacquea – Ecco Quale Scegliere

Miglior Action Cam Subacquea – Ecco Quale Scegliere

La scelta della miglior action cam subacquea deve essere dettata da esigenze e aspettative di chi, appassionato si snorkeling o di windsurf, intende acquistare una videocamera che giri materiale di qualità in rapporto al suo budget di spesa.

More...

La fascia di prezzo e le caratteristiche tecniche del prodotto non possono prescindere dall'uso che si intende fare della action cam. È chiaro che acquistare una 4k Ultra HD, prodotto top per la categoria, e utilizzarlo per scattare le foto delle vacanze non ha molto senso. In questo caso basterebbe una Full HD oppure una fotocamera digitale.

In questo articolo verranno elencate le caratteristiche che deve avere una action cam subacquea: il frame rate, la durata della batteria, la risoluzione e la capacità di effettuare riprese subacquee a grandi profondità. Verranno presentate anche le migliori action cam subacquee attualmente sul mercato.


Miglior Action Cam Subacquea Le Scelte di Tavolesportive.com

Aspetto

Nome Prodotto

Risoluzione

Frame Rate

Autonomia Batteria

Impermeabilità

Fascia Di Prezzo

4K

60 fps

90 Minuti

Fino a 30 Metri

Economica

Full HD

Non Dichiarato

90 Minuti

Fino a 30 Metri

Economica

Full HD

Non Dichiarato

2 Ore

Fino a 30 Metri

Economica

4K

25 fps

2 Ore

Fino a 30 Metri

Fascia Media

4K

24 fps

2 Ore

Fino a 30 Metri

Fascia Media

4K

60 fps

3 Ore

Fino a 10 Metri

Fascia Alta

Full HD

Non Dichiarato

3 Ore

Non Dichiarato

Fascia Alta

4K

60 fps

3 Ore

Fino a 40 Metri

Fascia Alta



Guida alla scelta delle migliori action cam subacquee

Quando si è in procinto di acquistare una action cam subacquea bisogna bene sapere se si vuole utilizzare la videocamera per effettuare riprese in acqua, restando tuttavia in superficie, oppure se l'idea è quella di arrivare a profondità maggiori.

Ci sono infatti action cam che possono essere utilizzate fino a 30-40 metri sott'acqua, perché protette da un case che le impermeabilizza completamente. Anche l'obiettivo e le lenti montate sulla camera sono importanti. Quando si opera a grandi profondità la quantità di luce si riduce drasticamente. L'obiettivo di un appassionato di immersioni e di acquistare una action cam che porti a casa immagini nitide e abbia una buona ottica. 

In commercio ci sono videocamere di fascia media che non permettono di settare i parametri di ripresa. Si tratta di prodotti di qualità inferiore, con le impostazioni già definite, per questo ideali per chi li utilizza saltuariamente oppure non ha una grande dimestichezza col videomaking.

Ovviamente il prezzo di questi prodotti è più basso, ma se si è alla ricerca di uno strumento in grado di adattarsi alle condizioni in cui si effettua il video, una action cam più sofisticata aiuterà a ottenere risultati migliori, in alcuni casi eccellenti. Il sensore, per esempio, deve essere in grado di cogliere i minimi dettagli, anche se la luce è scarsa.

Spendendo qualcosa in più si può acquistare una action cam con risoluzione 4k, meglio nota come Ultra HD. In genere i prodotti più sofisticati hanno una risoluzione non inferiore ai 2.7 k. La differenza tra un video amatoriale e una ripresa con caratteristiche professionali si nota in fase di prostproduzione, i colori sono incredibilmente più nitidi.

Lo standard minimo di qualità di una action cam nella media, che permetta di ottenere video con buona risoluzione, deve essere almeno il Full HD, ossia una risoluzione di 1.920 x 1.080; tuttavia è nel frame per second che si stabilisce la qualità e la fluidità dell'immagine. L'ideale sarebbe acquistare una action cam 4k con 60 fps.


Qual'è La Miglior Risoluzione Video?

Ovviamente la miglior action cam subacquea attualmente in commercio ha una risoluzione di almeno 4k.

C'è da dire che solo poche videocamere sportive hanno una vera risoluzione 4k, ma sono in commercio software in grado di raggiungere la qualità Ultra HD.

In questo caso al momento dell'acquisto bisogna sincerarsi che lo schermo LCD supporti tale risoluzione per non rischiare di visualizzare in modo scorretto il materiale video.

Le videocamere subacquee devono poter reggere la pressione che la forza di gravità esercita, nell'acqua a 40 metri di profondità, sulle componenti della camera. 

videocamera-sportiva


Per questo, specialmente se si ha questa esigenza, bisogna acquistare prodotti costruiti con materiali resistenti. Una action cam di fascia alta potrà fare agevolmente il suo lavoro senza il rischio di rompersi. Si tratta di videocamere progettate proprio per le riprese in immersione, alcune sono dotate di una luce e di un sistema di stabilizzazione che permette di ammortizzare i movimenti bruschi causati da onde e urti accidentali.

Anche le action cam da immersione subacquea hanno la funzione di collegamento al Wi-Fi. Dopo aver effettuato uno shooting a 30 metri di profondità si può pubblicare il video in rete attraverso i social. Al momento dell'acquisto dunque è bene accertarsi che sia dotata di Wi-Fi, in modo da poterla collegare in tempo reale allo smartphone, e avere così la possibilità di scaricare i video sul telefono e di postprodurli immediatamente, prima di pubblicarli.

Per quanto riguarda la batteria è meglio orientarsi su una action cam che abbia in dotazione una che duri almeno 60 minuti; nella confezione ci deve essere una batteria di riserva, grazie alla quale si avrà un'autonomia di shooting di almeno due ore.


Le otto migliori action cam subacquee Recensioni


1) Apeman 4K

Da molti è considerata la miglior action cam subacquea economica. La Apeman 4K ha una risoluzione pari a 4k, normalmente conosciuta come Ultra HD. Nonostante sia in grado di registrare video in 4k, i 25 frame per secondo rendono meno fluida l'immagine. Va molto meglio con il 2k in virtù dei 30 frame; la risoluzione 1080 Full HD invece supporta addirittura i 60fps, garantendo un'incredibile fluidità di immagine.

Si tratta di una videocamera testata per girare anche a 30 metri di profondità, grazie al case impermeabile che permette di esplorare i fondali e di filmare moltissime discipline estreme come il nuoto, il surf e il torrentismo.

Nonostante sia stata progettata per una profondità di 30 metri la Apeman 4K funziona perfettamente a 40 metri sotto il pelo dell'acqua. La videocamera è compatibile con sistemi operativi IOS e Android e grazie al Wi-Fi permette di scaricare i video delle immersioni direttamente sullo smartphone e di pubblicarli in tempo reale sui social.

Un altro pregio è nella dotazione di circa 20 accessori, tra cui due batterie da 1050 mAh. Ogni batteria ha una durata di 90 minuti, per un totale di tre ore di autonomia. Altre informazioni sono reperibili su


2) Victure Action Cam

Tra le videocamere sportive economiche c'è la Victure Action Cam. È una Full HD impermeabile, con una qualità d'immagine di tutto rispetto e la messa a fuoco istantanea.

Il Full HD permette una ripresa di ottimo livello, considerando il costo del prodotto. È proprio il rapporto qualità prezzo a fare della Victure una delle opzioni migliori. Le immagini subacquee a 30 metri di profondità, grazie al case impermeabile, non deludono anche se non possono ovviamente reggere il confronto con le action cam di fascia alta.

La Victure Action Cam è dotata di uno schermo LCD di 2 pollici e di un obiettivo ultra-grandangolare di 170° che permette riprese con una visuale incredibilmente ampia.

Tra gli accessori in dotazione ci sono due batterie ricaricabili; ognuna ha un'autonomia di 90 minuti, per cui in situazioni estreme è possibile ottenere circa tre ore di materiale. Per conoscere i pareri di chi ha già utilizzato la Victure Action Cam ci si può collegare a


3) Crosstour telecamera Sport

La Crosstour telecamera Sport è una Full Hd con wi-fi integrato. Si tratta di una action cam incredibilmente compatta, leggera e semplicissima da usare. La funzione slow motion è già integrata e la risoluzione 1080P permette uno shooting ad alta definizione. Grazie al case impermeabile la Crosstour è utilizzabile fino a 30 metri di profondità, ed è protetta anche da polvere, sabbia e cadute accidentali.

Lo schermo è un LCD da 2 pollici mentre l'angolo di ripresa è il classico 170°, che permette di catturare un panorama ampio. Tra gli accessori in dotazione ci sono due batterie di emergenza ricaricabili, che permettono di girare in piena autonomia per circa due ore. 

Se implementata da una scheda da 32 GB, la Crosstour in modalità risoluzione massima può girare fino a sei ore di materiale. Per conoscere tutti gli accessori in dotazione, compresi nel prezzo di acquisto, basta cliccare qui:


4) Akaso 4

Lasciando le action cam di fascia bassa troviamo la candidata a essere considerata la migliore action cam subacquea di fascia media. È la Akaso 4, una macchina facilissima da usare. È in grado di coprire un angolo visivo di 170° e grazie al 4k e ai 12 megapixel regala un girato di livello professionale, pur vantando solo 25 frame per secondo.

Tra gli accessori in dotazione c'è anche un comodissimo telecomando da polso che permette di azionare la action cam senza usare le mani. Oltre al piccolo telecomando nella confezione ci sono due batterie di emergenza ricaricabili e un caricabatterie.

Il Wi-Fi è integrato e se si installa l'applicazione iSmart è possibile gestire il girato direttamente dallo smartphone. Tra le action cam di fascia media garantisce un rapporto qualità prezzo convincente, soprattutto per gli appassionati di immersioni: è in grado di filmare a 30 metri di profondità con una risoluzione perfetta.

Chi ha già utilizzato la Akaso 4 sostiene che non ha niente da invidiare alle videocamere sportive subacquee più quotate. Per conoscere in quali colori è disponibile si può cliccare qui.


5) WiMiUS 4K Subacquea

Restando tra le action cam di fascia media troviamo la WiMiUS 4K Subacquea. Il prezzo è competitivo nonostante la videocamera presenti ottime caratteristiche. È infatti una Ultra Hd che supporta fps differenti: con una risoluzione 4k il frame per second è pari a 24, mentre con 2.5 k di risoluzione si ottengono 30 fps. Si arriva addirittura a 60 fps, quindi ad una fluidità d'immagine eccezionale, con una risoluzione di 1080p.

Si distingue dalle sue competitors per l'estetica, è più compatta e ha una forma quadrata. In generale la definizione è di buon livello e i colori sono nitidi. Tra gli accessori ci sono 2 batterie ricaricabili. 

La custodia rende la videocamera del tutto impermeabile, e anche a 30 metri di profondità, in condizioni di luce insufficiente, le immagini sono perfette. La WiMiUS 4K dà il meglio di sé con una risoluzione di 1080p ma nonostante cambi repentini di luce riesce a garantire uno standard di qualità di tutto rispetto.

Grazie ai supporti presenti nella confezione la action cam può essere ancorata a un drone, mentre il wi-fi consente di scaricare le immagini sullo smartphone in tempo reale. La app da utilizzare è la Cam Wimius ed è gratuita. I commenti degli utenti possono essere letti qui:


6) GoPro HERO6

È probabilmente la miglior action cam subacquea di fascia alta. La GoPro HERO6 ha un costo che non è accessibile a tutti ma ripaga la spesa con l'eccellenza delle prestazioni. Ha un sensore da 12 MP integrato e la sua risoluzione 4k si abbina a un frame rate di 60 fotogrammi per secondo.

Per questo le immagini girate sott'acqua, fino a 30 metri di profondità, sono professionali, i colori del tutto simili a quelli reali e la fluidità massima.

È una vera action cam subacquea perché senza custodia può lavorare a 10 metri sotto la superficie dell'acqua. Il suo pregio maggiore, la caratteristica che la fa preferire a molte altre videocamere, è la stabilizzazione; ma è apprezzata anche per la possibilità di girare in slow motion, con il vantaggio dei 240 fps, se utilizzata con una modalità Full HD. 

Rispetto al modello precedente di GoPro, il processore è cambiato e la resa risulta migliorata. Vanta un bilanciamento del bianco ottimale e dopo l'immersione si possono ammirare sullo schermo LCD i vividi colori dei fondali in tutto il loro splendore. Ogni altra caratteristica della GoPro HERO6 è su


7) Sony HDR-AZ1V

Meno quotata della GoPro ma ugualmente gettonata tra le action cam di fascia alta è la Sony HDR-AZ1V. Ha un sensore CMOS da 12 megapixel e monta una lente grandangolare Carl Zeiss Tessar che racchiude un panorama in 170°. Registra in Full HD e grazie alla sua lente di qualità top la resa è straordinaria.

Lo schermo LCD è più grande rispetto a quello montato sulle competitors, misura 3 pollici ed è touchscreen. Lo stabilizzatore permette di scongiurare le immagini sfocate anche in situazioni estreme e con movimenti di macchina bruschi. Nella confezione sono presenti il case impermeabile, una batteria di emergenza, un cavo USB e altri accessori.

È una action cam leggera, che regala prestazioni soddisfacenti e ha una discreta autonomia. Il consiglio degli utenti che l'hanno già utilizzata è di acquistarla con il telecomando, che è dotato di un piccolo schermo. In alternativa la camera si può collegare allo smartphone tramite il Wi-Fi. Per la scelta del colore si può cliccare qui:


8) YI 4K Plus

Per concludere la carrellata tra le migliori action cam subacquee di fascia alta bisogna citare senza dubbio la YI 4K Plus. Nonostante sia più economica della GoPro è stata la prima videocamera sportiva a vantare una risoluzione 4k con 60 fps. Si tratta di 60 frame per seconds effettivi.

Monta un sensore di immagine Sony IMX377 che consente di ottenere un materiale di altissima qualità. Ha un sistema di stabilizzazione EIS che garantisce la fluidità e la stabilità dell'immagine fino alla risoluzione 4k con 30 fps. 

YI 4K Plus è provvista di un case impermeabile resistente fino a 40 metri di profondità, a temperature di 30 gradi sotto zero. Ha una resa cromatica che rasenta la perfezione mentre lo schermo LCD da 2.2 pollici permette una visione cristallina del girato. Il rapporto qualità prezzo della YI 4K Plus è straordinario.

Tra le migliori action cam subacquee di fascia alta è una delle più convenienti dal punto di vista economico. Per conoscere l'opinione degli utenti che l'hanno provata ci si può collegare a


About the Author Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Leave a Comment: