Miglior orologio running – Miglior Orologio da Corsa per Fascia di Prezzo

Miglior orologio running – Miglior Orologio da Corsa per Fascia di Prezzo

Stai cercando il miglior orologio running e non sai quale acquistare? In questa guida abbiamo ristretto l'offerta ai migliori modelli per aiutarti nella scelta.

L'orologio da corsa è uno strumento versatile che può migliorare la qualità dell'allenamento di chi pratica la corsa a livello professionale, ma anche di chi si dedica a piccole sessioni di jogging per mantenere uno stile di vita sano e attivo.

Negli ultimi anni, questi dispositivi hanno raggiunto un livello di affidabilità e precisione davvero alto, diventando compagni di sudata della maggior parte dei podisti.

Che tu sia un trail runner, un triathleta occasionale, un appassionato di outdoor o un corridore indoor che desidera monitorare con precisione il ritmo e le calorie bruciate, qui troverai il dispositivo più adatto alle tue esigenze.


Quale orologio da running acquistare


miglior orologio running

Miglior gps running in assoluto: Garmin Forerunner 935

Se sei un professionista, è importante che tu disponga di un tracker evoluto come il Garmin Forerunner 935, miglior orologio multisport in commercio in grado di misurare con precisione la frequenza cardiaca, l'altitudine, le dinamiche di corsa e il VO2max.

Migliore scelta economica: Polar M400

Se sei un podista occasionale che necessita solo di parametri di base, come la distanza percorsa e il ritmo, o hai un budget limitato, puoi "accontentarti" del Polar M400, una delle opzioni più convenienti in circolazione: fornisce l'essenziale ma lo fa molto bene.



Ecco i 10 migliori orologi per running sul mercato in ordine crescente di prezzo. 

Cerca tra di essi quello con il miglior rapporto qualità-prezzo in base all'utilizzo che intendi farne.


Immagine

Nome

Impermeabilità

Autonomia Batteria

GPS

Fascia Di Prezzo

TomTom Spark 3

Sino a 40 Metri

Bassa

Si

Fascia Economica

Garmin Forerunner 25

Bassa

Si

Fascia Economica

Polar M400

Sino a 30 Metri

Alta

Si

Fascia Economica

Polar, M600

Sino a 30 Metri

Media

Si

Fascia Media

Garmin Forerunner 235 GPS

Alta

Si

Fascia Media

TomTom 1RKM

Media

Si

Fascia Media

Spartan Sport Wrist HR

Sino a 100 Metri

Alta

Si

Fascia Alta

Apple Watch Series 3

Alta

Si

Fascia Alta

Garmin Forerunner 735XT

Si

Alta

Si

Fascia Alta

Garmin Orologio GPS FORERUNNER 935 HR

Si

Alta

Si

Fascia Alta


1) TomTom Spark 3

TomTom Spark 3

Non più una novità nel mondo degli sportwatch indicati per la corsa, il TomTom Spark 3 è un refresh della straordinaria gamma TomTom Spark a cui sono state aggiunte nuove funzioni per renderlo più appetibile.

È un orologio gps running economico pensato come activity tracker 24/7, è multisport, resistente all'acqua fino a 40 metri di profondità e adatto anche al tapis roulant.

Sul piano del GPS l'azienda olandese rappresenta una garanzia, ed infatti questo dispositivo si distingue per la velocità di aggancio e la precisione nel tracciare la distanza.

A ciò si aggiungono le funzionalità "sentieri" e bussola, che permettono di arrivare senza problemi a destinazione anche sperimentando nuovi sentieri, la funzione "Esplorazione Percorso", che consente di osservare il percorso sul display, e la possibilità di registrare i percorsi già fatti.

Scegliendo la versione Cardio + Music, avrai a disposizione il monitoraggio della frequenza cardiaca, grazie al sensore HR, e il lettore musicale incorporato, con 3 giga di spazio disponibile, per ascoltare la musica senza smartphone tramite cuffie Bluetooth.


2) Garmin Forerunner 25

Garmin Forerunner 25

Fra le proposte entry level della Garmin, leader tra i produttori di gps running, spicca il Forerunner 25, un ottimo sportwatch per chi è alle prime armi e non vuole avere troppo a che fare con la tecnologia.

L'FR 25 permette di acquisire tutte le informazioni essenziali di cui un podista può avere bisogno, compresa l'andatura e la distanza percorsa, con in più la connettività Bluetooth per poter sincronizzare i dati raccolti con uno smartphone o con il pc tramite l'app Garmin Connect.

Non ha il sensore cardio integrato per misurare i battiti cardiaci, ma è compatibile con la fascia cardio.

Il GPS si aggancia rapidamente al satellite e restituisce rilevazioni sufficientemente affidabili.

Interessante la funzione Virtual Pacer, che permette di impostare un obiettivo e visulizzare in tempo reale se lo stai raggiungendo.

È resistente all'acqua e grazie all'accelerometro integrato traccia la distanza anche al chiuso.

Infine, essendo un activity tracker, Garmin Forerunner 25 conta i passi e le calorie bruciate, permettendo di mantenersi in forma durante tutta la giornata.


3) Polar M400

Polar M400

Se hai un budget limitato, con poco più di 100 euro puoi accaparrarti il Polar M400, uno dei migliori orologi running economici con GPS integrato.

Dotato di un design piacevole dalle linee smussate, questo orologio runner della Polar ha la fascia cardio inclusa nelle confezione per monitorare in modo accurato la frequenza cardiaca, parametro importante per valutare l'intensità dell'allenamento.

Altri vantaggi sono la precisione del GPS, le notifiche da smartphone per la sincronizzazione degli allenamenti e la possibilità di seguire programmi di allenamento strutturati.

Per usufruire di quest'ultima funzione, basta accedere al pannello di controllo dell'app Polar Flow e scegliere un obiettivo di allenamento, che può essere incentrato sulla distanza (es. 5K, 10K, mezza maratona, ecc.), la durata, le calorie bruciate, ecc.

Il Polar M400 si può utilizzare con tantissimi sport, compreso il nuoto, visto che è impermeabile fino a 30 metri di profondità.

Il suo display permette di rilevare diversi dati tra cui l'andatura della corsa, la velocità, la distanza, il percorso e l'altitudine.


4) Polar M600

Polar, M600

Se ti interessa un orologio gps running basato sul sistema operativo Android Wear, il Polar M600 è senz'altro un valido alleato.

Con questo dispositivo, per la prima volta Polar ha scelto di utilizzare Android Wear: ciò significa che, oltre a un tripudio di sensori, incluso il GPS e il cardiofrequenzimetro integrato, avrai anche le funzionalità e le app di uno smartwatch, il tutto senza spendere un capitale.

Il Polar M600 è impermeabile fino a 10 metri e sei quindi libero di indossarlo anche in piscina. Puoi tenere traccia di parametri utili per la corsa come la velocità, la distanza e il battito cardiaco. Indossare l'orologio tutto il giorno, anche per dormire, è abbastanza confortevole.

L'M600 è supportato da 512 MB di RAM e 4 GB di spazio di archiviazione; la durata della batteria è di circa 2 giorni in modalità normale e di 8 ore con GPS attivo.

Un microfono abilita l'uso dei comandi vocali per gestire le funzioni, comprese quelle di activity tracking. In sostanza, è presente tutto ciò che ti aspetti da un Android Wear, compresa la possibilità di installare le app del Play Store.v


5) Garmin Forerunner 235

Garmin Forerunner 235 GPS

Lanciato verso la fine del 2015, il Garmin Forerunner 235 ha avuto subito un enorme successo commerciale ed è ancora oggi l'orologio da corsa più venduto.

L'interesse verso questo orologio gps cardio integrato specifico per runner e ciclisti è giustificato dal design accattivante, la leggerezza, il sensore LED per misurare la frequenza cardiaca, la pianificazione degli allenamenti e una serie di funzioni prima presenti solo nei top di gamma.

Rispetto ai fratelli maggiori, come il Forerunner 935, mancano però diverse feature, come il barometro e il misuratore del carico dell'allenamento.

Grazie all'accelerometro sul polso, il 235 fornisce la cadenza e la lunghezza del passo.

Calcola anche con precisione il VO2max, a patto che la misurazione dei battiti cardiaci sotto sforzo sia corretta. Il sensore cardio integrato è abbastanza affidabile negli allenamenti lenti, ma per le gare e gli allenamenti intensi è preferibile acquistare una fascia cardio.

Il Forerunner 235 ha funzioni avanzate di activity tracking, come la misurazione dei passi e la durata del sonno e supporta le notifiche smart.


6) TomTom Adventurer

TomTom 1RKM

Se ami correre tra boschi e sentieri di montagna e vuoi sperimentare nuovi percorsi senza paura di perderti, il TomTom Adventurer è l'orologio cronometro running che fa per te. In genere, quando si parla di orologi outdoor multisport, le opzioni arrivano spesso a costare uno sproposito.

Non è il caso dell'Adventurer, sportwatch di fascia media adatto a tutti i tipi di attività all'aperto, dal trail running all'hiking, dal trekking allo sci.

Questo orologio corsa è dotato di GPS, bussola e altimetro per rilevare la posizione, la distanza percorsa, la velocità, l'altitudine, la pendenza e l'andatura.

Misura anche il battito cardiaco e il VO2max, un parametro che indica il volume massimo di ossigeno utilizzabile in un determinato intervallo di tempo.

Da non sottovalutare la possibilità di sviluppare allenamenti personalizzati.

Grazie alle sue funzioni puoi visualizzare e salvare il percorso effettuato e caricare mappe in formato GPX. L'orologio si interfaccia con l'applicazione TomTomSport e ha un'autonomia dichiarata di 20 ore per il trekking e 10 ore per tutti gli altri sport.


7) Suunto Spartan Sport Wrist HR

Spartan Sport Wrist HR

Tra le soluzioni di fascia alta ti consigliamo il Suunto Spartan Sport Wrist HR, un orologio con cardiofrequenzimetro integrato che ti accompagna in oltre 80 sport, tra cui trail running, triathlon, tapis roulant, ciclismo e nuoto (è impermeabile fino a 100 metri).

Per misurare la frequenza cardiaca, Suunto ha scelto di usare la tecnologia PerformTek di Valencell. L'HR da polso fornisce rilevazioni entro il 5% di una fascia pettorale, ma per le attività che richiedono la massima precisione è sempre meglio affidarsi alla fascia.

Sul piano della ricezione, il segnale GPS è piuttosto rapido, ma assicurati di aver attivato il supporto Glonass per migliorare il tracciamento. Inoltre, puoi monitorare il recupero e attivare la funzione di tracciamento automatico del percorso "Breadcrumb" per trovare facilmente la via del ritorno.

Lo Spartan Sport Wrist HR è anche un fitness tracker, capace di contare i passi e le calorie bruciate, ma non il sonno. Per configurarlo devi prima creare un account Movescout, la community di Suunto.


8) Apple Watch 3

Apple Watch Series 3

Sebbene non sia stato creato appositamente per la corsa, l'Apple Watch 3 ha una serie di funzioni che strizzano l'occhio ai podisti. Il design, praticamente identico alla generazione precedente, è raffinato e adatto sia a contesti sportivi che al quotidiano.

A cambiare sono le prestazioni: grazie al nuovo processore S3 dual-core la velocità è aumentata del 70% e un chip wireless W2 offre funzionalità wi-fi e bluetooth migliorate.

Per la prima volta in un Apple Watch è presente un altimetro barometrico per tracciare i percorsi in quota. Inoltre, la casa di Cupertino ha attivato diverse funzioni per motivare e gestire l'allenamento, con la possibilità di impostare diversti obiettivi, visualizzare e scaricare mappe sull'orologio e ascoltare la musica durante le sessioni tramite cuffie bluetooth.

L'autonomia è di quasi 3 giorni in modalità normale e di 4-5 ore con il GPS attivo.

L'Apple Watch 3 è disponibile in due versioni, quella con cellulare e quella senza. In Italia la versione con funzioni telefoniche non è ancora arrivata.


9) Garmin Forerunner 920TX

Garmin Forerunner 735XT

Famoso per essere uno dei migliori sportwatch per il triathlon, il Garmin Forerunner 920TX è stato da poco sorpassato dal FR 935, ma rimane comunque un'ottima opzione per i professionisti, anche in termini di prezzo.

Oltre ad essere perfetto per la corsa, questo orologio multisport fornisce statistiche utili per il nuoto, come il conto delle bracciate e il punteggio swolf, ed è compatibile con i sensori da bici ANT+. Ai runner fornisce la cadenza, la lunghezza del passo, il tempo di contatto con il terreno e l'oscillazione verticale.

Rispetto al successore 930, non ha il cardiofrequenzimetro integrato, ma ha in dotazione una fascia toracica HRM-Run molto più accurata di qualsiasi lettore integrato.

Ciò consente di stimare con precisione anche il massimo consumo di ossigeno (VO2max).

Il 920 TX offre un display a colori leggibile in qualsiasi condizione di luce, la connettività allo smartphone, la ricezione di notifiche e il caricamento automatico su Garmin Connect.

L'autonomia è di 24 ore in modalità normale, e di 40 ore in modalità UltraTac. In qualità di activity tracker, misura anche l'attività fisica quotidiana.


10) Garmin Forerunner 935

Garmin Orologio GPS FORERUNNER 935 HR

L'ampia gamma di informazioni fornite dal Garmin Forerunner 935 rende molto difficile non raccomandare questo orologio running gps cardio pensato per podisti e triatleti.

Successore del 920XT, sebbene perda il suffisso XT, è ancora un dispositivo multi-sport.

Molte funzioni del Forerunner 935 sono essenzialmente identiche a quelle del Fenix 5, ma è stato fatto un netto passo in avanti in termini di design: più compatto ed elegante, questo nuovo modello della Garmin pesa infatti la metà del Fenix ed è adatto ad essere indossato tutti i giorni anche al di fuori di contesti sportivi.

Grazie alla combinazione GPS-Glonass, la ricezione risulta più accurata, anche se a scapito della batteria.

Escludendo il Glonass, l'autonomia dichiarata è di 24 ore con GPS attivo e arriva a 75 ore in modalità UltraTrac.

Altra chicca è il barometro che permette di rilevare la quota altimetrica con estrema precisione.

Le funzioni di corsa sono eccezionali: puoi pianificare le sedute di allenamento, stimare il VO2max e passare da uno sport all'altro. È anche un activity tracker.


Come scegliere il miglior orologio running

orologio da corsa

Esplorando il web alla ricerca del miglior orologio running, ti sarai imbattuto in un'infinità di possibili candidati tutti apparentemente validi. Prima di procedere con l'acquisto devi però considerare i seguenti fattori.


Vuoi tracciare la distanza?

Gli orologi running tengono traccia dei tuoi spostamenti grazie all'antenna GPS che si aggancia ai satelliti geostazionari, tracciando la distanza percorsa. Il GPS integrato è quindi un must, ma considera anche la presenza dell'accelerometro, che serve per appianare eventuali lacune nei dati GPS ed è indispensabile per gli allenamenti al chiuso, dove il modulo GPS non è di grande aiuto.


Vuoi monitorare la frequenza cardiaca?

Se sei intenzionato ad allenarti seriamente adeguando l'allenamento sulla base di quanto suggerito dal tuo sportwatch, allora ti può tornare utile conoscere l'andamento del battito cardiaco. Qui la scelta è tra il sensore ottico integrato (OHR), presente nei modelli più evoluti e costosi, e la fascia toracica, più precisa e affidabile, ma odiata da molti podisti per motivi di comfort.


Vuoi pianificare gli allenamenti?

Alcuni modelli offrono la possibilità di pianificare gli allenamenti per prepararsi con efficacia ad affrontare diverse distanze (5K, 10K, mezze maratone e maratone).


Vuoi migliorare il tuo stile di corsa?

Sempre più spesso gli orologi per running di fascia alta offrono approfondimenti sulle dinamiche di corsa, quali cadenza, tempo di contatto con il suolo, oscillazione verticale, ecc., al fine di raggiungere uno stile più efficiente e a prevenire gli infortuni.


Vuoi la musica?

Se quando corri non puoi fare a meno della musica che ti distolga dalla fatica, scegli un orologio con lettore musicale integrato. Non ve ne sono molti in circolazione, ma alcuni, come il TomTom Spark 3, offrono questa funzionalità.


Vuoi consigli sul recupero?

Alcuni orologi running forniscono consigli post-corsa sui carichi di allenamento e sui tempi di recupero. Garmin è il miglior esponente nelle statistiche di recupero, soprattutto con il Forerunner 935 e il Fenix 5.


Abbinamento con app di terze parti

Se intendi analizzare regolarmente i dati per ottenere dei miglioramenti, allora sappi che esistono appositi web tool e app che permettono di sincronizzare i dati raccolti con il pc o con lo smartphone per creare un diario dell'allenamento. Anche se ogni orologio corsa ha una piattaforma proprietaria, la possibilità di agganciarsi a servizi come Strava è un aspetto da non sottovalutare prima di effettuare l'acquisto.


Autonomia

La durata della batteria è una delle caratteristiche più importanti di un orologio per correre. La maggior parte di questi orologi può sostenere una maratona di 5 ore, ma pochi sono in grado di gestire maratone più lunghe senza alimentatori di back-up.


Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Recent Content

link to Migliori Posti dove Campeggiare in Italia – Destinazioni Consigliate

Migliori Posti dove Campeggiare in Italia – Destinazioni Consigliate

Stai cercando il miglior orologio running e non sai quale acquistare? In questa guida abbiamo ristretto l'offerta ai migliori modelli per aiutarti nella scelta. L'orologio da corsa è uno strumento versatile che può migliorare la qualità dell'allenamento di chi pratica la corsa a livello professionale, ma anche di chi si dedica a piccole sessioni di […]
link to Migliori percorsi Mountain Bike in Italia - Tavolesportive.com

Migliori percorsi Mountain Bike in Italia - Tavolesportive.com

Stai cercando il miglior orologio running e non sai quale acquistare? In questa guida abbiamo ristretto l'offerta ai migliori modelli per aiutarti nella scelta. L'orologio da corsa è uno strumento versatile che può migliorare la qualità dell'allenamento di chi pratica la corsa a livello professionale, ma anche di chi si dedica a piccole sessioni di […]