Miglior Zaino Da Trekking – La Guida Completa per le tue Escurioni

Migliori Zaini Da Trekking – La Guida Completa per le tue Escursioni

Ultimo Aggiornamento in data

Gli appassionati di escursionismo sanno quanto sia importante disporre del miglior zaino da trekking per poter effettuare un percorso di montagna in sicurezza e con il massimo del comfort. Anche le escursioni più semplici devono essere affrontate con materiale tecnico adatto alle caratteristiche dell'itinerario e alle esigenze della persona.

More...

In questo articolo verranno descritte le funzionalità che deve avere uno zaino da trekking per essere pratico e resistente. Al momento dell'acquisto infatti è necessario fare caso non solo al peso e al volume dello zaino ma anche alle caratteristiche di spallacci, fasce, cinghie, scompartimenti e tasche.



Tabella Comparativa degli otto migliori zaini da trekking

Aspetto

Nome Zaino

Capacità

Peso

Adatto a

Acquista Su Amazon

EGOGO Multifunzione 25L

25 Litri

180 Grammi

Brevi Escursioni

EVERGO Zaino da viaggio

40 Litri

300 Grammi

Brevi Escursioni

Black Crevice

15 Litri

500 Grammi

Bambini

Diamond Candy 40L

40 Litri

880 Grammi

Lunghe e Brevi Escursioni

TETON Sports Oasis 1200

15 Litri

900 Grammi

Lunghe e Brevi  Escursioni

AspenSport, Long March

70 Litri

1.2 Kg

Lunghe Escurrsioni

Ferrino Transalp

80 Litri

2.5 Kg

Lunghe Escursioni

Ferrino, Finisterre

48 Litri

1.5 Kg

Lunghe Escursioni


1) Il miglior zaino da trekking economico è Egogo Multifunzione. 

EGOGO Multifunzione 25L

Ha una capienza di 25 litri e un peso di 180 grammi, ideale dunque per le escursioni brevi e per viaggi in aereo; può essere usato tranquillamente in città.

A prima vista, anche grazie alla sua leggerezza, potrebbe apparire eccessivamente piccolo. In realtà è molto capiente: al suo interno possono trovare spazio bottiglie d'acqua, libri, vestiti e altri oggetti importanti come il portafogli e il cellulare.

Regge un peso di circa 7 chili. 

È dotato di tre tasche esterne e di una interna con chiusura a cerniera. La più grande è in grado di contenere un laptop di 13 pollici.

Tuttavia lo zaino non è imbottito quindi il trasporto di un computer portatile non è consigliato.

​È un prodotto pensato per i percorsi brevi e può essere utilizzato anche tutti i giorni. Il nylon, materiale con cui è stato costruito, permette a Egogo Multifunzione di non lasciar filtrare l'acqua all'interno. ​

È possibile scoprire altre caratteristiche cliccando qui.

In Offerta
EGOGO Multifunzione 25L Zaino Trekking Pieghevole Peso Leggero Daypack Per Sportivo Outdoor Campeggio Alpinismo Arrampicata Viaggi S2212 (Nero)
  • Buona scelta per un breve viaggio alla città o zainetto. È anche possibile utilizzarlo nel vostro...
  • Anche se è piccolo al tuo primo sguardo, si può mettere i vestiti, bottiglia d'acqua, snack, libri...
  • Lo zaino escursionismo è 15"* 8.5" * 4.5"(38CM*21.59CM*11.43CM), che può piegare in...
  • Zaino ultra leggero e resistente: si può usare mettere tuo vestiti, libri, macchina fotografica,...
  • Ci sono tre tasche con zip e una piccola tasca con cerniera all'interno di quella più grande. Le...

2) Tra gli zaini da trekking superleggeri ed economici c'è Venture Pal.

EVERGO Zaino da viaggio

Pesa circa 300 grammi ma ha una capienza di 40 litri.

Si tratta dunque di uno zaino da trekking di media difficoltà pur con caratteristiche di grande robustezza. È prodotto con materiale antistrappo e impermeabile.

È un prodotto che può durare a lungo senza compromettere l'eleganza e il comfort.

La sua resistenza è dovuta ad una particolarità che non tutti gli zaini da trekking hanno: un doppio strato sul fondo, con l'ausilio di cuciture robuste; è perfetto per il trasporto di un carico piuttosto pesante.

Gli spallacci hanno un design reticolare e grazie all'imbottitura a spugna consentono una perfetta traspirazione.

Venture Pal è suddiviso in scomparti, permettendo una sistemazione equilibrata degli oggetti. 

È provvisto di uno scomparto principale e di due vani anteriori.

Sono presenti anche due tasche sui lati.

Gli scomparti nella parte anteriore possono custodire gli oggetti da tenere a portata di mano.

Le tasche laterali reticolari invece consentono il comodo trasporto delle bottiglie d'acqua.

Il colore dello zaino può essere scelto su Amazon in base alle preferenze.

EVERGO Zaino da viaggio zaino da escursione zaino da alpinismo per arrampicata campeggio alpinismo 40L, nero
  • DUREVOLE. Questo zaino Venture Pal è realizzato con materiale resistente allo strappo e all'acqua,...
  • CONFORTEVOLE. Spallacci in rete traspirante con abbondante imbottitura in spugna aiutano ad...
  • LEGGERO E SOGGIORNO. Un vero risparmio di spazio.


3) Il trekking non è solo per gli adulti, ecco lo Zaino Black Crevice

Black Crevice

Per questo oggi le case produttrici costruiscono zaini adattabili a tutte le corporature.

Black Crevice è uno zaino pensato per i bambini.

Pesa circa mezzo chilo e ha una capienza di 15 litri.

I bambini scout, specialmente quello al di sotto dei 10 anni di età, possono usufruire di uno zaino composto da uno scomparto principale e da due frontali.

Ai lati sono presenti due tasche a rete per il trasporto dell'acqua.

Per aumentare la protezione dello zaino lo schienale rigido è stato provvisto di un'imbottitura, mentre la cintura regolabile sul busto ne accresce il comfort.

A completare la comodità del Black Crevice anche le cinghie di compressione, per adattare lo zaino al corpo. 

Nonostante sia uno zaino da trekking per bambini ci sono molte donne che lo trovano comodo, soprattutto per le numerose tasche e per le cinghie che lo rendono incredibilmente pratico, soprattutto per le escursioni in montagna. ​

I modelli sono disponibili su Amazon.

Black Crevice, Zaino per Bambini, Serie: Explorer, Bambini, Zaino, BCR136229-GRE, Verde, 40 x 27 x 13 cm
  • Uno scomparto principale, due frontali e due tasche laterali con rete.
  • Schienale imbottito; cintura sul busto regolabile.
  • Cinghie di compressione.
  • Capacità: 15 litri.
  • Dimensioni 40 x 27 x 13 cm; peso 0,5 kg.


4) Salendo un po' di prezzo troviamo il Diamond Candy.

Diamond Candy 40L

Ha un volume di 40 litri, si tratta dunque di uno zaino ideale per le escursioni di media difficoltà ed è perfetto per il trekking giornaliero.

Anche se l'escursionista fosse sorpreso dalla pioggia lo zaino resterebbe comunque asciutto, grazie alla copertura impermeabile posizionata sul fondo.

Una delle caratteristiche più interessanti di questo modello è la sua trasportabilità nei viaggi in aereo (Per chi Fosse Interessato a degli Zaini da Viaggio Invece Consigliamo la lettura della nostra Guida raggiungibile Cliccando Questo link).

Le sue dimensioni e il volume ne fanno un perfetto bagaglio a mano, in grado di essere portato a bordo nonostante sia piuttosto capiente.

Gli spallacci sono provvisti di ganci e tengono ben saldo lo schienale imbottito.

Oltre a fasciare bene il corpo è comodo per la presenza di due tasche interne, una delle quali può contenere un laptop portatile.

Dispone di due taschini a rete elastica per il trasporto di 2 bottigliette d'acqua.

Anche sulla fascia ventrale ci sono tasche con cerniere, per custodire oggetti da tenere a portata di mano.

Da notare che la parte inferiore è più spessa: protegge il carico dal contatto con le superfici più dure.

Molte altre informazioni tecniche sono disponibili su Amazon.

Diamond Candy rampicante d'escursione Esterno in Bicicletta Impermeabile 40L Zaino Unisex Alta capacità Daypacks Borsa da Viaggio Sacchetto di alpinismoregolabilezaino Trekking Pieghevole.
  • 1.40L (2,935cu in). zainetto o borsa pratica giorno per la corsa, il ciclismo, l'escursionismo, la...
  • 2.It ha un morbido riempito schienale in materiale mesh, così si può faticare solo meno sul retro,...
  • 3.Material: Terylene e nylon; Impermeabile, antimacchia.Zaino,Zaino Impermeabile,
  • 4.Lightweight: solo 1,9 libbre; Colori: nero / blu / verde / rosso / colore rosa caldo, etc.
  • 5.Product Dimensioni: 21.7 x 13.8 x 9.8 pollici (55 x 35 x 25 cm).


5) Restando tra gli zaini da trekking di fascia media troviamo Teton Sports Oasis 1200.

TETON Sports Oasis 1200

È incredibilmente resistente, pesa meno di 1 chilo ​e ha una capienza di circa ​15 litri.

Costruito in poliestere è dotato di una fodera integrata che protegge dalla pioggia.

Le imbottiture a rete di circa 1 centimetro di spessore consentono la circolazione dell'aria, mantenendo il corpo isolato e fresco.

La copertura antipioggia oltre a essere idrorepellente è fosforescente, una caratteristica utile soprattutto se si capita in zone dove è permessa la caccia.

Quando Teton Sports Oasis è vuoto non fa una grande impressione, sembra piuttosto piccolo; in realtà è incredibilmente capiente e si carica con grande facilità.

La sua resistenza è dovuta alle cuciture e al tessuto di nylon, che è piuttosto spesso.

Gli spallacci sono imbottiti con cuscinetti di materiale espanso. 

È dotato di due tasche laterali in cui è possibile trasportare due bottiglie d'acqua.

Le tasche più piccole invece possono ospitare oggetti personali come il cellulare, un caricatore, il portafogli, una mappa oppure le chiavi dell'automobile.

L'unico punto debole forse è la fascia toracica un po' corta.

Teton Sports Oasis 1200 è uno zaino ideale per le escursioni più impegnative, lunghe anche più di una giornata.

Altre informazioni su Teton Sports Oasis 1200 sono disponibili su Amazon.

TETON Sports Oasis 1100 Zaino con Sistema di Beveraggio e Sacca, Unisex Adulto, Verde
  • Con sacca da 2 litri, priva di bisfenolo A (BPA)
  • Nella tasca grande con cerniera coperta e protezione contro le intemperie è possibile conservare...
  • Le cinghie comodamente imbottite con cuscinetti di materiale espanso intagliato ad alta densità e...
  • Le barrette energetiche e la crema solare sono sempre a portata di mano grazie agli scomparti a rete...
  • Le imbottiture larghe 1,3cm a rete fanno circolare l'aria e tengono il corpo al fresco, fodera per...


6) Il miglior zaino da trekking di fascia media è AspenSport.

AspenSport, Long March

È dotato di un sistema di regolazione delle cinghie posteriori in grado di adattarlo perfettamente a soggetti con stature anche molto differenti.

È provvisto di un'imbottitura morbida che protegge il corpo dagli urti e riduce la sudorazione sulla schiena.

Si compone di scomparti di diverse dimensioni, ciascuno con una sua apertura.

Sul fondo dello zaino è presente un telo antipioggia con chiusura in velcro.

La tasca esterna può essere usata per custodire gli oggetti di cui si può avere necessità immediata, come mappe, cellulare, ombrelli, o un'Action Cam Adatta a Filmare le tue Avventure.

​La presenza di un'apertura nello scomparto inferiore permette di poter raggiungere gli oggetti presenti sul fondo dello zaino.

Comprensivo delle stecche dello schienale AspenSport pesa 1.2 kg e ha un volume di 70 litri.

È dunque uno zaino ideale per il trekking più estremo e per le escursioni di più giorni, con pernottamenti in rifugio o tenda.

La scelta del colore può essere fatta su Amazon Italia.

AspenSport AB15Y04- Zaino Adulti Long March, Nero, 80 x 45 x 32 cm, 70 Litri
  • Materiale: 600D / PU 1680D
  • sistema di trasporto regolabile in tre taglie (M, L e XL)
  • Morbida imbottitura traspirante
  • Borsa Parapioggia integrata con velcro sul fondo



7) Tra i migliori zaini da trekking di fascia alta c'è Ferrino Transalp.

Ferrino Transalp

Pesa 2.45 kg e ha un volume di 80 litri. Si tratta di un modello perfetto per le escursioni lunghe.

Grazie alla sua capienza permette il trasporto di accessori necessari ai pernottamenti in tenda.

Dispone di due tasche laterali, oltre che di un'apertura centrale che permette di accedere alla parte inferiore dello zaino.

Al suo interno è dotato di una chiusura a laccio che separa il vano superiore da quello inferiore.

A sua volta il corpo dello zaino è suddiviso in tre scompartimenti comunicanti attraverso una coulisse. 

Ognuno dei tre scomparti ha un'apertura indipendente posta nella parte frontale, che si chiude a cerniera. Il vano inferiore è ideale per riporre le calzature.

Lo schienale è regolabile in modo da poterlo adattare a persone di qualsiasi età.

È possibile leggere le recensioni di chi lo ha già acquistato su Amazon Italia.

In Offerta
Ferrino, Transalp, Zaino, Unisex, Blu, 80
  • Tessuti: Jacquard Weave 500D
  • Dorso ergonomico con sistema di regolazione "Double Ergo Adjustment"
  • Tasche: doppia sul cappuccio, di sicurezza, laterali, frontale, su fascia a vita
  • Capacità: 80 l
  • Nastri di compressione laterale

8) Il modello Ferrino Finisterre appartiene alla fascia alta degli zaini da trekking. 

Ferrino, Finisterre

Ha un volume di 48 litri e pesa 1.5 kg. Il materiale è robusto in quanto in fibra di poliestere ad alta resistenza. È un prodotto che vanta un grande equilibrio tra robustezza e peso.

É dotato del DNS, acronimo che sta a indicare il Dry Net System, ossia un sistema che garantisce una ventilazione ottimale nella zona della schiena.

Lo schienale infatti è coperto da una griglia in gomma che permette di isolare la schiena dal materiale dello zaino, affinché non entri a contatto col sudore.

Gli spallacci sono regolabili in modo da far aderire perfettamente lo zaino al corpo; nel fondo dello zaino invece è presente un telo antipioggia.

Pur essendo un 48 litri è il miglior zaino da trekking perché è altamente compatto e permette ogni tipo di movimento, anche nei passaggi più impervi.

È uno zaino esteticamente apprezzabile, leggero e resistente.

Si possono rivolgere domande tecniche a chi lo ha già effettuato l'acquisto su Amazon.

In Offerta
Ferrino, Finisterre, Zaino Unisex, Nero, 48
  • Schienale a rete super traspirante
  • Tasche su cappuccio e fascia vita
  • Doppio fondo con accesso frontale


Quali sono i criteri per scegliere il miglior zaino da trekking 

La scelta del miglior zaino da trekking deve essere fatta in base alle proprie esigenze e al tipo di escursione che si ha in mente di fare.

Se per esempio lo zaino viene acquistato per effettuare un percorso escursionistico semplice, come una passeggiata su un sentiero collinare, si può optare per uno zaino compatto.

Diverso il discorso se si deve affrontare un percorso più impervio, percorrere delle vie ferrate o itinerari di trekking per escursionisti esperti.

In questo caso il consiglio è di acquistare uno zaino che abbia una forma più affusolata, magari che si sviluppi in verticale.

Una scelta di questo tipo è utile per evitare che il corpo si sbilanci durante il tragitto. 

Ormai tutti i produttori di zaini per escursioni mettono sul mercato articoli zaini da trekking per uomo e per donna.

In questo tipo di strategia rientra anche la necessità di sposare le caratteristiche fisiche di chi indosserà lo zaino.

Si possono trovare zaini per soggetti altri due metri e zaini da trekking per persone con una corporatura più esile.


Spesso Accade che...

Spesso poi chi si avvicina al trekking non sa quale sia lo zaino più adatto alle proprie esigenze.

La scelta viene dettata da fattori estetici o da mancanza di conoscenza delle funzionalità tecniche. 

Può accadere di acquistare uno zaino e di caricarlo di molti oggetti inutili che non faranno altro che rendere più scomodo il cammino.

Anche la scelta del peso dello zaino è importante quando lo si acquista: solitamente deve aggirarsi intorno al 20% del peso di chi lo indosserà.

C'è da considerare il volume dello zaino: non si misura in chili ma in litri.

Se l'articolo serve a trasportare l'occorrente per una gita poco impegnativa, magari un'escursione di un'ora o due, sarà sufficiente uno zaino che abbia un volume intorno ai 10 litri.

Se invece l'obiettivo è un'escursione di più giorni, con varie soste notturne in tenda o in rifugio, si può arrivare a zaini con un volume di 100 litri.

Il peso dello zaino dipende dal materiale utilizzato per costruirlo e una serie di elementi come le imbottiture della fascia ventrale e degli spallacci, le caratteristiche del fondo, le fettucce, il copri-zaino, le tasche e i ganci.

Il miglior zaino da trekking è uno zaino con pochi accessori esterni. Più è semplice più agevole sarà l'escursione. 


Gli zaini da trekking possono essere suddivisi tendenzialmente in due categorie:


  1. Zaino da trekking per escursione facile o di media difficoltà: volume di 25/50 litri; ha un peso che va dai 1.200 ai 1700 grammi; oltre a trasportare tutto quello che serve per una gita di un giorno deve contenere eventualmente anche l'occorrente per i bambini che partecipano all'escursione. Il dorso di solito consiste di un pezzo unico, con una curvatura tale da lasciare uno spazio tra zaino e corpo; in questo modo permette l'areazione e previene il ristagno del sudore sulla zona lombare.
  2. Zaino da trekking per un'esperienza di più giorni: è ideale per il pernottamento in rifugi o tende. Il suo volume si aggira sui 50 litri e il peso è di circa 2.000/2.500 grammi. Dispone anche di zone che ammortizzano il peso sul corpo in modo da non incidere troppo sulla schiena.

lo schienale e il basto

Quelle citate sono le macro-categorie degli zaini da trekking.

Tuttavia è possibile fare un'ulteriore differenziazione tra gli articoli in vendita in base a due elementi che compongono lo zaino: lo schienale e il basto.

Questi due elementi devono essere combinati in modo che il peso del carico si distribuisca in modo omogeneo.

Se il basto e lo schienale non sono all'altezza della loro funzione tutta la struttura dello zaino ne risentirà e di conseguenza il trekking risulterà più faticoso.

Gli spallacci dello zaino devono essere ergonomici e dotati di un'imbottitura, per non risultare doloroso il trasporto del carico durante l'escursione.

Anche la fascia ventrale deve essere imbottita e i due elementi devono essere sagomati l'uno in funzione dell'altro.

Ovviamente le imbottiture saranno traspiranti per evitare il ristagno del sudore.

C'è da aggiungere che gli spallacci, oltre a essere imbottiti, devono essere regolabili e aderire alle clavicole in maniera corretta.

Ad aiutare il lavoro degli spallacci, in modo che non slittino verso l'esterno, c'è la cinghia pettorale.


Perché è Importante lo schienale dello zaino da trekking

Lo schienale dello zaino da trekking ha importanza e deve avere determinate caratteristiche. Il dorso è un elemento che si colloca tra la schiena e lo zaino.

Solitamente viene prodotto con materiali traspiranti.

Lo sforzo fisico induce l'escursionista a sudare. 

Il sudore che ristagna sulla schiena può provocare fastidi nei giorni successivi soprattutto se la schiena umida è stata esposta a temperature rigide.

Per questo il materiale del dorso deve essere costruito on materiale ipertraspirante.

Inoltre deve essere stato concepito a cellula chiusa: è una definizione tecnica e significa che scongiura l'assorbimento dell'umidità e del sudore da parte dello zaino.

L'esigenza di traspirazione è primaria; per questo l'imbottitura dello zaino non è sempre un elemento positivo.

Il dorso deve permettere il passaggio dell'aria.

È uno dei motivi per cui alcuni zaini in commercio sono dotati di una rete che separa lo zaino dalla schiena pur lasciano che il sudore traspiri affinché non si accumuli.

Lo schienale inoltre dovrebbe essere regolabile, per adattarlo alla statura dell'escursionista.

La maggior parte degli zaini in commercio si adattano alle caratteristiche fisiche della persona.


per volume superiore ai 40 litri

Nel caso in cui si proceda all'acquisto di uno zaino da trekking con un volume superiore ai 40 litri ci si dovrebbe assicurare che l'articolo sia dotato di cinghie di richiamo.

Si tratta di due fibbie regolabili che si trovano tra gli spallacci e il fondo.

Attraverso la regolazione della lunghezza delle cinghie si può intervenire sulla pressione che il carico esercita sulle spalle.

Per gli zaini meno ingombranti, quelli di circa 30 litri di volume, una buona pratica è verificare che sia presente la fascia ventrale e che sia regolabile.

Sarà così possibile scaricare il peso dello zaino sulle gambe piuttosto che sulla schiena, in modo che il carico non crei problemi durante l'escursione.


zaino da trekking modulare

Un altro genere di zaino da trekking è quello modulare.

Sono articoli di grandi dimensioni, pensati per escursioni di più giorni.

Si compongono di due parti: quella centrale, che possiede un volume interno di oltre 70 litri.

Il modulo estraibile invece può trasformarsi a sua volta in uno zaino di circa 10 litri di volume.

Ovviamente si tratta di zaini non molto pratici perché sono giganteschi; tuttavia consentono di staccare il modulo e, nel caso di sosta in tenda o in rifugio, di effettuare delle ricognizioni di diverse ore senza necessità di indossare lo zaino nella sua interezza.

A parte l'utilità dello zaino modulare, nei casi di necessità di ricognizioni, compattezza e semplicità dello zaino sono le due caratteristiche che devono incidere nella scelta al momento dell'acquisto. In generale è bene evitare che abbia troppi elementi che penzolano durante il cammino.

Tutto quello che serve dovrebbe essere custodito all'interno, se si fa eccezione per le tasche che contengono la borraccia dell'acqua, una mappa e altri strumenti che devono essere a portata di mano.

Anche in questo caso le tasche sterne non dovrebbero essere troppe perché rischiano di creare uno squilibrio.

Sono preferibili quelle a scomparsa. In questo video ci sono molti consigli pratici relativi alle conseguenze che può avere una buona scelta dello zaino sull'esperienza del trekking.

È importante invece far caso al copri-sacco dello zaino da trekking.

Al momento dell'acquisto ci si deve assicurare che sia impermeabile. 

Un altro elemento a cui fare attenzione è che ci lo zaino sia dotato di un prolungamento, in modo che sia possibile accrescere il volume interno a seconda delle esigenze.

E infine bisogna fare attenzione alla qualità dei materiali con cui è stato costruito.

Quindi è bene controllare ogni parte: le imbottiture degli spallacci, le cerniere, il telaio, i ganci e soprattutto che le cuciture siano robuste, specialmente nella zona d'attacco degli spallacci.

About the Author Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Leave a Comment: