Globe geminon Longboard – Recensione Italiana Tavolesportive.com


Il Globe geminon Longboard: una tavola adatta per esperti e principianti

La tavola Globe geminon Longboard è una tavola totalmente simmetrica adatta per lo stile freerider che attirerà sicuramente esperti e principianti per la sua facilità d'uso e di "guida".

Globe Longboard Geminon

Un design davvero accattivante, alla moda e adatto ad ogni gusto!

La tavola ha un design davvero accattivante... anche l'occhio vuole la sua parte!

La forma simmetrica la rende elegante, oltre che naturalmente funzionale, e il colore delle ruote spicca sul nero e sul marrone della tavola.

La parte inferiore mostra la sua vera costruzione in legno, con le evidenti e volute venature dell'acero a vista, segno e simbolo di qualità della costruzione.

Sul lato spicca l'inconfondibile marchio "Globe", quel rombo con le frecce incrociate che vuole quasi dire "ti ho preso, ti ho catturato":

Le versioni disponibili sul mercato sono diverse, da quella più seria nera con il fondo nero e color legno, a quella estiva, in cui il tocco di colore è dato dalle ruote, verdi brillanti, che creano un vero contrasto di colore, a quella col disegno delle palme e del mare al tramonto, con le ruote bianche in totale abbinamento cromatico.

Le ruote hanno una dimensione di 70 millimetri e hanno un parametro di durezza pari a 83A. Questo significa che sono adatte per essere utilizzate sulle strade asfaltate.

Anche le dimensioni della tavola sono perfette: è lunga 98 cm per una larghezza di 25,4 cm.

Pur essendo davvero robusta, ha un peso di soli 3,4 kg, perciò è davvero leggera e pratica. I cuscinetti appartengono alla classe ABEC7 ( nella classificazione della precisione si pongono in un posto importante della classifica, Wikipedia insegna!).

Il montaggio dei Truks deve essere fatto "drop through", forse il modo più semplice, che permette di abbassare notevolmente la tavola, facendola rimanere vicino al terreno.

Grazie al materiale estremamente resistente di cui è costruita, riesce a supportare facilmente anche pesi superiori ai 100 kg.

Ultimo aggiornamento 2019-11-21 at 21:35 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Caratteristiche della tavola, ormai un must tra gli skater

La tavola è costruita in legno con ben otto strati sovrapposti e compattati, miscelati tra loro con resina di durezza 8 ed è da qui che puoi capire perchè è così elastica, ma allo stesso tempo anche rigida (sembra perfino un controsenso) e leggermente concava nella parte centrale.

Riesce facilmente a raggiungere la velocità di regime ed è estremamente facile da governare anche su terreni asfaltati non lineari o sconnessi.

Insomma, l'ideale per chi si sta avvicinando al fantastico mondo della tavola, ma anche per chi vuole godersi delle tranquille "passeggiate".

E' infatti la tavola migliore per i freeriders.

E' quindi per tutti questi motivi che non è invece adatta per tutti coloro che vogliono invece divertirsi e dedicarsi ai salti più o meno acrobatici.

La sua stabilità la rende adatta non solo agli adulti, ma anche ai bambini e ai ragazzini che vogliono avvicinarsi al mondo pazzo e divertente dello skate in tutta sicurezza e leggerezza.



I pro e i contro della tavola Globe geminon Longboard

Pro

  • versatile
  • check
    ultraleggera e pratica
  • check
    buon rapporto qualità-prezzo
  • check
    durevole nel tempo e resistente
  • check
    ruote della dimensione di 70
  • check
    millimetri
  • check
    ha un buon grip 

Contro

  • non aadatta a terreni troppo sconnessi
  • check
    non adatta per effettuare salti e acrobazie

Quindi...in Conclusione

La tavola Globe geminon Longboard ha davvero un ottimo rapporto qualità-prezzo e si adatta a tutti i gusti.

Le alternative presenti sul mercato sono molte per renderla più "personale", in primis nella scelta del design, da quello più serio a quello più colorato e accattivante che non può lasciare nessuno indifferente!

Non puoi poi non considerare che questo skate fa parte della top six di quelli presenti attualmente sul mercato, a detta del sito di riferimento per tutti gli skater "www.tavolesportive.com": una fonte oltremodo attendibile e certa.

La scelta della tavola è davvero estremamente personale: per prima cosa si deve considerare quale disciplina si vuole intraprendere (slalom, long distance, downhill, techslide, freeride, freestyle, carving o dancing) e poi quale tipo di bordoprediligere (quello unidirezionale o quello gemello).

A questo punto bisogna definire il tipo di montaggio dei trucks, perchè maggiore è l'altezza dal suolo e minore è la stabilità della tavola, anche per il raggiungimento di velocità maggiori in tempi brevi.

Non si deve sottovalutare nemmeno la flessibilità dello skate che la fa diventare più o meno concava, facilitando o meno il movimento dei piedi sulla stessa.

Un occhio va anche ai materiali di costruzione, dal legno d'acero, eventualmente misto a resina, al bamboo, fino alla fibra di carbonio, molto più leggera, ma estremamente più costosa.

La parte più importante della scelta riguarda le ruote, ed in particolare la loro dimensione e la durezza che influenzano la velocità, l'aderenza e l'accelerazione.

Nei Longboard il trucks su cui vengono montate le ruote ha un perno inverso rispetto ai normali skate ed è per questo motivo che sono tavole più stabili che consento anche dei movimenti laterali.

Stringendo o allargando la vite del perno l'angolo di curvatura può essere facilmente modificato.

Dopo tutte queste considerazioni, è il momento di scegliere la marca del nostro longboard: sicuramente le migliori sono Globe, Atom, Sector 9, Santa Cruz, tutte sinonimo di qualità, resistenza, ottime prestazioni ed elevato rapporto qualità-prezzo.

Dopo aver acquistato la tua tavola, non ti dimenticare però le protezioni a ginocchia, gomiti e testa!

Condividi L'articolo

Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Recent Content