Quali sono i Migliori Integratori per il Ciclismo? Guida Completa


Una domanda che spesso ricorre vorrebbe una risposta su quali sono i migliori integratori per il ciclismo.

La risposta è abbastanza complessa dato che quando vi presentate davanti allo scaffale di rivendite specializzate oppure guardate i siti internet che presentano la loro offerta, vi sembreranno tutti uguali o tra loro molto simili.

In realtà è davvero più o meno così, ma ci sono delle caratteristiche che non vanno assolutamente tralasciate nella scelta dei migliori integratori ciclismo.

Gli integratori per il ciclismo: perché assumerli

Come dice il termine stesso, gli integratori sono sostanze che vanno ad integrare un’alimentazione che dovrebbe comunque essere già di per se corretta.

Molti pensano che assumendo solo integratori, le gambe e i muscoli aumentino velocità e volume quasi in automatico, ma non è affatto così.

Questo pensiero è un errore che non dovete affatto commettere.

Negli allenamenti programmati o comunque più impegnativi, è possibile incontrare tratti difficili, faticosi, dove vi manca quella spinta in più, indipendentemente dal fatto che siate in sella ad una mountain bike, ad una BMX o ad una bici da corsa.

Conoscere quali sono i migliori integratori per il ciclismo vi aiuta a capire come integrare le vostre mancanze alimentari e nutrizionali, adeguando le performance sportive e integrando un buon programma nutrizionale.

Ciò che conta è acquistare integratori per ciclismo che siano specifici per questa attività sportiva, caratterizzata da determinate peculiarità che sono tipiche di questo sport.

La bici genera un impatto articolare nullo (a differenza ad esempio della corsa, del calcio e del tennis) e l’allenamento principale riguarda il sistema cardiovascolare e quindi la resistenza alla fatica.

Gli sforzi fisici richiesti dal ciclismo possono essere sostenuti solo se l’organismo dispone degli elementi nutrizionali necessari: solo così i benefici derivanti dalla bicicletta possono essere totali.

Alimenti specifici, maltodestrine, sali minerali e amminoacidi sono le principali tipologie di sostanze che devono essere presenti nei migliori integratori per il ciclismo.

Quando assumere gli integratori ciclismo

Quali sono i migliori integratori per il ciclismo? Dipende dal momento dell’assunzione.

Lo stesso integratore che può essere valido durante la gara non è detto che lo sia in fase di preparazione e non è scontato possa generare lo stesso effetto benefico se assunto nel post allenamento.

Quando Assumere gli Amminoacidi?

Integratori con amminoacidi vanno assunti prevalentemente nella fase post allenamento in quanto hanno il compito di ricostruire le fibre muscolari, favorendo un più rapido recupero fisico e riducendo la riduzione di fatica, vi consigliamo i BCAA che trovate qui su Decathlon.

Quando Assumere le Proteine?

I migliori integratori per il ciclismo non possono non contenere le proteine, i mattoni per i vostri muscoli.

Questi vanno assunti soprattutto durante la fase di preparazione ad una gara oppure nel periodo prima dell’inizio stagione agonistica, in questo caso invece vi consigliamo una miscela realizzata da My Protein che trovate qui.

Quando Assumere gli Zuccheri?

Gli zuccheri donano energia e immediato rilascio e sono da assumere durante l’allenamento, poco prima dello sforzo massimo.

Ci sono integratori in gel (zuccheri, maltodestrine) che sono facilmente assimilabili, sono pratici e hanno un rilascio ben dosato, in più il prezzo è irrisorio come potete notare questo Torrone energetico su Decathlon.

Cosa sono gli Integratori pre-allenamento?

Gli integratori per i ciclisti hanno grande importanza e sono elementi determinanti per le performance dell’atleta.

Non pensate che chi agisce a livello amatoriale non necessiti di integratori alimentari per ciclismo, perché non è così.

Ecco cosa devono contenere i migliori integratori per ciclismo da assumere prima della gara o dell’allenamento: zuccheri e carboidrati a rilascio graduale come ad esempio le maltodestrine (a basso indice glicemico) oppure il glucosio (ad alto indice glicemico).

Le prime hanno la particolarità di venire assorbite in modo lento favorendo dunque il rifornimento di energia in un intervallo di tempo prolungato.

Gli zuccheri, invece, hanno un’efficacia energetica più immediata. Un altro integratore valido è chiamato isomaltulosio, in grado dare rapidamente ai ciclisti il pieno di energia.

Tra i migliori integratori per il ciclismo ci sono quelli chiamati ergogenici, ossia in grado di apportare amminoacidi e peptidi che agiscono in modo funzionale al tipico sforzo muscolare tipico di questo sport.

Per la tipologia di azione è possibile trarre beneficio da integratori quali caffeina, carnitina e arginina (con funzione vaso dilatatoria), tutte sostanze capaci di agire sulla struttura della muscolatura.

Anche la creatina risulta essere un integratore tipico del ciclista, in grado di incrementare la resistenza muscolare e favorire le performance.

Si possono assumere Integratori anche durante l’allenamento?

integratori ciclismo durante la gara

Quando siete nel pieno dell’allenamento è importante alimentarsi correttamente e soprattutto idratarsi.

Dovete infatti sapere che a differenza degli integratori pre gara, durante la prestazione sportiva il tempo a disposizione è poco e il beneficio dell’alimento serve subito. Non c’è molto tempo per attendere che le sostanze vengano assimilate dal vostro organismo.

La scelta dei migliori integratori per il ciclismo deve quindi orientarsi su prodotti facilmente assimilabili, capaci di entrare subito in circolo fornendo una sola cosa: energia.

E’ bene chiarire che se non vi siete alimentati correttamente nel pre gara (potrebbe interessarvi il nostro articolo sull’Alimentazione del Ciclista), nemmeno l’assunzione delle giuste sostanze durante la corsa (o l’uscita di allenamento) possono favorire pienamente la vostra prestazione atletica.

In questo contesto, i migliori integratori sono quelli liquidi e in gel.

Le bevande isotoniche contenenti sali minerali ed eventualmente degli amminoacidi che contribuiscono a far sentire meno la fatica, sono ciò che potrebbe fare al caso vostro.

Un’eccellente alternativa sono le barrette gelificate alla frutta: gli zuccheri, infatti, sono più facilmente assimilabili e capaci di fornire immediata energia, con vitamine e maltodestrine.

Cosa sono gli Integratori post-allenamento?

In questa fase l’obiettivo vostro primario deve essere uno solo: recuperare al più presto sotto ogni aspetto.

Dopo uno sforzo i muscoli escono logorati, stanchi, sfibrati e servono diversi giorni per poter ricomporre la situazione riportandola ad uno standard accettabile.

Se non volete attendere troppo tempo e desiderate favorire il processo di recupero, assumere degli integratori contenenti amminoacidi ramificati ed essenziali è la via migliore possibile.

La presenza di sali minerali ne favorisce l’assorbimento.

Inoltre è fondamentale il reintegro dei liquidi e in tal senso, ancora la bevanda isotonica contenente potassio, magnesio, vitamine, sali minerali e maltodestrine si rivela utile.

Nella fase di recupero, le fibre muscolari devono ricomporsi e disinfiammarsi.

Anche se non si ha alcun dolore, in realtà ci sono moltissime infiammazioni sparse per il vostro corpo a livello muscolare e questo è sinonimo di fastidio e dolore fin dal mattino del giorno seguente.

Perché assumere i migliori integratori per il ciclismo?

L’assunzione di integratori per il ciclismo ricopre grande utilità per il corridore.

Innanzitutto gli integratori sportivi sono da vedere come sostanze in grado di andare ad integrare una alimentazione quotidiana che non sempre è corretta, soprattutto se non siete ciclisti agonisti o professionisti.

Ci sono sul mercato delle sostanze che realmente sono in grado di portare ad un miglioramento delle prestazioni fisiche dello sportivo, agendo sia sulla fatica percepita che sulla resistenza muscolare.

Questo è possibile anche grazie a sostanze naturali contenenti sicuramente sali, zuccheri e vitamine.

Vi sono poi altre tipologie che contengono estratti da radici di ginseng e antiossidanti (sostanze che fanno sempre bene all’organismo e ai tessuti).

Infine un consiglio: chi assume integratori per il ciclismo significa che desidera rafforzare la struttura e la resistenza muscolare.

Ciò significa che le proteine, che sono viste come i mattoni per i muscoli, devono essere presenti in percentuale sostanziosa in ciascuna fase e in ogni integratore, anche in quelli dedicati al recupero.

Tale fase lavora proprio sui muscoli, accelerandone il recupero.

Condividi L'articolo

Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Recent Content