Che Differenze ci sono Tra MTB Enduro e All Mountain?


Prima di cogliere le differenza tra MTB Enduro e All Mountain (AM), devi sapere che le mountain bike hanno una loro classificazione necessaria per distinguere modelli e discipline.

Enduro e All Mountain sono categorie che si differenziano grazie ad alcune caratteristiche della bici, pensate appositamente per percorsi e destinazioni d’uso leggermente diverse.

Quali sono le differenze tecniche tra MTB Enduro e All Mountain?

La principale differenza tra MTB Enduro e All Mountain consiste nell’ammortizzazione e quindi nella forcella.

Una maggiore escursione e una più accentuata robustezza si manifestano nella bici da Enduro, più abituata a tratti prevalentemente discesistici caratterizzati da ogni tipo di ostacolo.

Le Enduro tendenzialmente sono full supended.

Altra questione riguarda il cambio.

Le All Mountain (Qui la Nostra Guida alla Scelta) montano delle trasmissioni che lasciano più scelte in termini di rapporti, al contrario delle MTB Enduro che sono spesso monocorona.

Anche la componentistica cambia ed è finalizzata ad una maggiore solidità rispetto all’alternativa AM. Se le ruote da 27,5 pollici sono le preferite per le All Mountain, nelle bici da Enduro una buona rilevanza l’hanno ancora quelle da 26 pollici.

A generare differenze sono anche le destinazioni d’uso: più versatilità per la All Mountain, in grado di offrire prestazioni equilibrate tra salite e discese nei vari terreni, più tecnica invece la Enduro, pensata prevalentemente per la discesa in competizione, mentre risulta poco coadiuvante nelle salite.

Dal punto di vista agonistico, le All Mountain non prevedono gare, al contrario delle Enduro.

Ma cosa si intende per MTB All Mountain e MTB Enduro?

La spiegazione è semplice: se vuoi andare a farti un giro un pomeriggio in montagna senza l’assillo del cronometro, della prestazione agonistica e goderti strade e sentieri, ti serve proprio una MTB All Mountain per poterne apprezzare le qualità e goderti il sentiero (eventualmente anche una MTB Trail che di poco si discosta dalla AM).

Se invece hai nel tuo “dna” una componente maggiore di adrenalinica spregiudicatezza, allora puoi scegliere una MTB Enduro, pensata per utilizzi gravosi e impegnativi.

Potrebbe Interessarvi anche : Migliori percorsi Mountain Bike in Italia

La forcella ammortizzata: quali differenze tra MTB Enduro e All Mountain?

enduro mtb

Le MTB Enduro sono biciclette full suspended per definizione, con escursione maggiore e con steli di maggior diametro rispetto alla All Mountain.

La vera differenza è il sistema piggy back che caratterizza le bici da Enduro.

La sospensione si avvale di un serbatoio esterno che, favorendo gli ingombri, consente all’ammortizzatore di compiere una corsa più ampia. Inoltre tale soluzione permette una dissipazione migliore del calore del fluido e questo offre una maggiore efficienza.

Il piggy back è un espediente tipico delle discipline come l’Enduro, dove la sospensione è fortemente sollecitata nelle discese più dure e impegnative.

Quali sono le caratteristiche principali di una MTB All Mountain?

Le caratteristiche di una AM prevedono un’escursione della forcella superiore a quelle tipiche da Cross Country perchè hanno una vocazione leggermente più discesistica, ma inferiore rispetto alle bici da Enduro.

L’escursione di una MTB AM si attesta mediamente sui 12-14 cm.

In salita aiutano la pedalata grazie ad un cambio più versatile. Per come sono costruite, le MTB AM sono dotate di una componentistica che non appesantisce troppo il mezzo ma che offre una buona pedalabilità in diverse condizioni e terreni.

A meno di modelli ultra performanti, il telaio è costruito prevalentemente in alluminio e supporta ruote dotate di buona robustezza e di tassellatura accentuata (meglio se prive di camera d’aria).

Una peculiarità consiste nel cambio: solitamente nella MTB All Mountain sono presenti due corone per agevolare l’azione in salita.

Una rapportatura più corta rispetto ad altre tipologie di mountain bike.

Ci sono però bici AM che sono pensate prevalentemente per la discesa: in questo caso viene proposta spesso un sola corona davanti abbinata a 11 dietro.

Il reggisella telescopico è presente su quasi tutti i modelli All Mountain.

A chi viene destinata in prevalenza una MTB All Mountain?

Essendo un mezzo versatile può essere impiegato per affrontare percorsi nei boschi o su asfalto con buona pedalabilità e buone sensazioni, dato il suo bilanciamento di prestazioni.

La bicicletta esprime il suo meglio soprattutto nella fase di discesa, risultando sicura e affidabile.

Chi apprezza ritagliarsi del tempo per andare a fare un giro con amici può trovare in questa categoria di MTB la risposta ideale.

Quali sono le caratteristiche principali di una MTB da Enduro?

Basta osservarla per vedere che la MTB da Enduro è solitamente dotata di un telaio con doppia sospensione.

E’ quindi una MTB Full (Qui le Differenze tra Full e Front MTB) che si caratterizza anche per l’escursione molto accentuata dell’ammortizzatore, arrivando fino a 16 cm o addirittura poco oltre (anche se la tendenza è quella di fermarsi a 16 cm).

La bici è pensata prevalentemente per la discesa su fondi sterrati e sdrucciolevoli con la presenza anche di sassi ed è per questo che il sistema di ammortizzazione è particolare e quasi esasperato.

L’uso del sistema piggy back è praticamente standard e tipico delle bici da Enduro.

La forcella è maggiorata nel suo diametro e ha sempre il perno passante

La componentistica di una MTB Enduro deve essere affidabile e robusta, adeguata per sopportare le sollecitazioni che vengono avvertire durante le discese più spericolate.

Addirittura in molti casi i produttori installano particolari tipici del downhill.

Il reggisella telescopico nelle bici da Enduro è un obbligo ed è presente di serie su praticamente tutti i modelli, a tutela anche della sicurezza del soggetto impegnato nell’azione di discesa.

Anche in questo caso le ruote sono in alluminio, mentre il carbonio è esclusivo di alcune soluzioni molto costose e appartenenti ad una fascia di mercato elevatissima.

Pensando a percorsi che si snodano prevalentemente in discesa, il cambio è molto semplificato nei rapporti e di solito si trovano soluzioni a 10 o 11 corone posteriori a fronte di una sola anteriore.

La guarnitura doppia può invece essere presente su soluzioni più economiche.

A chi viene destinata in prevalenza una MTB Enduro?

Sicuramente una persona che vive la disciplina in senso agonistico può trovare nell’Enduro la sua giusta vocazione, ma deve avere la forza muscolare per salire e il coraggio per scendere.

Infatti la preparazione fisica è un aspetto fondamentale per andare in sella ad una MTB Enduro.

Le gare si svolgono infatti in discesa.

A livello amatoriale è possibile scegliere un mezzo da Enduro ma più economico rispetto a bici da competizione.

Sicuramente la mountain bike da Enduro riesce ad essere agile e sicura sui fondi sconnessi, poichè per queste situazioni è pensata.

Ciò significa che se non si ha in mente di affrontare certi percorsi, il suo acquisto è sconsigliato. Faresti fatica nelle salite e se vai su asfalto oppure sterrato non ghiaioso, non ne sfrutteresti al massimo le sue potenzialità.

Puoi anche vedere la MTB Enduro come una bicicletta da utilizzare nelle aree destinate alla disciplina che si trovano in alcune zone delle città (più all’estero che in Italia a dire il vero).

L’acquisto sarebbe però un po’ limitativo in questo caso.

C’è differenza tra MTB All Mountain e MTB Trail oppure sono la stessa cosa?

Entrambe le tipologie si distanziano dalle MTB Enduro, ma tra MTB All Mountain e Trail vi è pochissima differenza.

Sono in molti a considerare le Trail come un sotto insieme delle AM, con l’unica particolarità che le prime sono ancora più versatili delle seconde, le quali sono più votate a percorsi in discesa.

Il concetto di mountain bike generico che tutti hanno in mente fa riferimento alle trail.

Si parla di ciclo-escursionismo per indicare in generale l’utilizzo delle MTB All Mountain, ricomprendendo anche le Trail.

Le AM vere e proprio hanno una propensione a viaggiare su percorsi un po’ più accidentati con predilezione della discesa, mentre le trail son pensate più per escursioni regolari.

A parte questa sottile distinzione, entrambe le varianti interessano il ciclo escursionismo non competitivo, al contrario delle MTB Enduro o Cross Country.

Condividi L'articolo

Mario Conti

Ciao! Mi chiamo Mario Conti e sono il Fondatore e Amministratore del Sito. Negli ultimi 10 anni ho praticando un'infinità di Sport su Tavola, la mia missione è quella di far conoscere a tutti gli Sport che amo.

Recent Content